Sottolineature pescate qua e la quando capita

giovedì 18 novembre 2010

Superbatterio NDM-1, due casi in Italia Il Corriere della Sera

...sono persone tornate da viaggi in Asia,

non c'è una vera diffusione ma siamo in stato d'allerta

(...)
" «Fino ad oggi sono stati segnalati 77 casi di infezione da NDM-1 in tutta Europa - afferma Monnet, che pubblicherà i dati completi la prossima settimana sul bollettino dell'agenzia -. Sono stati colpiti 13 Paesi, tra cui Francia, Italia, Germania e Spagna, e ci sono stati sette morti. Due terzi dei casi si sono verificati in Gran Bretagna e la maggior parte è associata a cure mediche o a viaggi nel subcontinente indiano, anche se una piccola parte deriva da un focolaio sviluppato nei Balcani». Secondo l'esperta solo due antibiotici riescono ad essere efficaci contro il batterio: la colistina, che però ha forti effetti collaterali, e la tigeciclina, che funziona in un numero limitato di casi"

martedì 16 novembre 2010

Cameron lancia il «Regno della felicità» - Corriere della Sera

Si estendono i segnali di una nuova destra alla confluenza con il pensiero social-democratico: al prodotto interno lordo si affianchi l'indice della diffusione di benessere.
"Ma fu Bob Kennedy negli anni Sessanta ad aprire la strada: «Smettiamola di misurare lo spirito nazionale americano riferendoci esclusivamente all'indice Dow Jones e di misurare i progressi della nazione calcolando il prodotto interno lordo». David Cameron si è messo nel solco di questa tradizione. Probabilmente le statistiche gli riserveranno qualche brutta sorpresa. È comunque certo che l'indice della felicità possa aiutare il suo governo a capire i problemi del Paese e gli umori della gente comune. Un passo, tutto sommato, interessante. E coraggioso. "




lunedì 8 novembre 2010

Medioevo prossimo venturo: Lisa Morpurgo Congresso 1993

"Attualmente sto trovando delle analogie impressionanti, planetarie e comportamentali, fra le Invasioni dei Barbari e il nostro tempo"

http://www.youtube.com/watch?v=ehRVJyvj9Vw&feature=youtube_gdata_player

lunedì 1 novembre 2010

Alcol, la droga più dannosa per la società

"L'alcol è più dannoso per la salute di cocaina, cannabis o ecstasy ed è lo "stupefacente" più nocivo in relazione al suo impatto sulla società. Lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista inglese Lancet, che riporta i risultati di una ricerca condotta da David Nutt, l'ex consigliere del governo laburista per la lotta alla droga, suggerisce che il danno complessivo prodotto dagli alcolici batte quello di crack e eroina e richiede dunque strategie coraggiose sul fronte della sanità pubblica"



Lettori fissi