Sottolineature pescate qua e la quando capita

venerdì 20 maggio 2011

Quotidiano Piemontese: kermesse pubblica di presentazione

Mercoledì 25 maggio dalle ore 18.00 alla Fnac di Torino in via Roma si svolgerà la prima presentazione ufficiale di Quotidiano Piemontese. Presenti, alla Fnac e in collegamento da altre parti d’Italia, Vip del mondo Internet discuteranno con i fondatori e con la redazione di Quotidiano Piemontese.

- Postato con BlogPress per iPad

Location:FNAC - via Roma, 56 - Torino

sabato 22 gennaio 2011

Usa: a 14 anni stermina la famiglia usando il fucile regalatogli per il compleanno - Corriere della Sera

http://www.corriere.it/esteri/11_gennaio_22/ragazzo-uccide-familiari-usa_c2d9549a-25fe-11e0-8bad-00144f02aabc.shtml

Per Il Santo Natale un regalo di pace e d'amore: regala anche tu una mitraglietta Skorpion o un bel Kalashnikov a tuo nipote e ti libererai di cognati e suocera in un colpo solo. Ah, la Grande Civiltà Statunitense: non smette mai di darci lezioni di progresso e democrazia!!!

domenica 9 gennaio 2011

The Core - Deja vu?

"Per inspiegabili circostanze, trentadue persone a Boston muoiono nello stesso istante. Il professore universitario Dr. Josh Keyes (A. Eckhart) insieme all'amico francese Serge, chiamato ad indagare sul fatto, scopre che tutte le vittime avevano impiantato un pacemaker e che la causa della loro morte è stata un'anomalia nel campo elettromagnetico terrestre che ha mandato in tilt i dispositivi. Nel frattempo, a Trafalgar Square a Londra, avviene un altro fenomeno sospetto: tutti i piccioni della zona (che si orientano nel volo mediante il campo magnetico terrestre) iniziano a disorientarsi e ad impazzire, fino a schiantarsi letteralmente contro i palazzi e creando panico e incidenti nella città. Anche lo shuttle Endeavour, di rientro dallo spazio, a causa degli stessi disturbi nel campo elettromagnetico, accusa problemi alla sua strumentazione di bordo tanto da dover effettuare un ammaraggio nel fiume di Los Angeles. Josh mettendo assieme tutti questi fenomeni, giunge ad una sconcertante scoperta: il nucleo interno della terra ha smesso di girare, determinando così la progressiva scomparsa del campo elettromagnetico e con sè la vitale protezione dai raggi UV solari e dalle radiazioni cosmiche, nonché il funzionamento di tutti gli apparati elettronici sulla terra"



La mappa dei mondi alla fine - commento a The Mass Animal Deaths

A ben guardare la mappa di Google sulle stragi spontanee di massa degli animali verificatesi nell'arco di una settimana scarsa, la cui ipotesi più interessante potrebbe essere la perdita di orientamento cognitivo di specie o di gruppo generato da un repentino e notevole disallineamento dell'asse terrestre, qualcuno potrebbe dire che sono successe solo dove ci siamo noi a inquinare.

Probabilmente nel resto dei posti non evidenziati da Google Maps, non se n'è accorto nessuno: perché non ci sono umani per accorgersene, perché non ci sono media attenti alla cosa o, più semplicemente, perché tanto da quelle parti sono già gli uomini a morire a miriadi, per siccità e proiettili che figurati se gliene frega di pesci e uccelli!

Gli spaventi per la fine del mondo valgono solo laddove c'è un mondo a rischio di perdita, non dove il mondo per i più rischia di finire ogni giorno da sempre.

http://maps.google.com/maps/ms?ie=UTF8&hl=en&oe=UTF8&msa=0&msid=201817256339889828327.0004991bca25af104a22b

Google Mappa le scene dei genocidi animali

http://maps.google.com/maps/ms?ie=UTF8&hl=en&oe=UTF8&msa=0&msid=201817256339889828327.0004991bca25af104a22b
Google può e fa meglio di tanti altri. "che combinazione!" ha un quadro d'insieme.

«Piovono» uccelli tra realtà e fiction - Corriere della Sera

http://www.corriere.it/spettacoli/11_gennaio_09/grasso_fil-di-rete-piovono-uccelli-realta-fiction_d68d9860-1bc8-11e0-9ee8-00144f02aabc.shtml

Moria di animali: la mappa ed i probabili motivi di questi “strani” decessi | Ecologiae

Ma quante combinazioni!
http://www.ecologiae.com/moria-animali-mappa-motivi-decessi/31570/

Moria di uccelli, giallo anche a Caserta Duecento senza vita: via all’indagine - Il Mattino

http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=133623

Il Polo si sposta troppo velocemente: aerei e uccelli in tilt

Questa è più sensata, ma aggiunge inquietudine all'inquietudine…

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/finestrasullamerica/grubrica.asp?ID_blog=43&ID_articolo=1909&ID_sezione=&sezione=

Un inquietante effetto-lemming delle specie animali?

Pensa passare per il centro, venire colpiti da una pioggia di merli già morti per aria e sentirti dire che han preso paura dei botti, che hanno preso una corrente d'aria o che quelli della corrente hanno messo in giro delle oscillazioni tali da friggere sciami di volatili. Oppure che un freddo come tanti altri nella storia di tutti gli anni ha procurato genocidi di specie ittiche. E tutto questo a migliaia di chilometri, un caso dall'altro. Il pensiero alla morte che arriva dal cielo (un muro d'acqua o simili) delle profezie pre-colombiane non può non passare per la testa. Ma quello che più lascia perplessi è:
- l'indifferenza degli organi di stampa per la notizia
- la sbrigatività degli studiosi a liquidare il fenomeno con la prima cazzata che passa per la testa alla lotteria dei cervelli all'ammasso.
Non è che se deve arrivare la fine del mondo ci si possa far molto, ma almeno non si schioda da completi imbecilli!
http://www.unonotizie.it/13020-presagi-da-fine-del-mondo-moria-uccelli-e-pesci-fenomeni-in-usa-sud-america-europa-nuova-zelanda.php

Strage di uccelli in volo: mai sentite spiegazioni più strampalate

DOPO USA E SVEZIA LA MORIA DEGLI UCCELLI ARRIVA IN PROVINCIA DI RAVENNA 800 TORTORE RACCOLTE A FAENZA
http://www.asca.it/copertina-DOPO_USA_E_SVEZIA_LA_MORIA_DEGLI_UCCELLI_ARRIVA_IN_PROVINCIA_DI_RAVENNA__800_TORTORE_RACCOLTE_A_FAENZA_-3877.html

Lettori fissi